L'ISOLA DEL TESORO - IL MUSICAL

L'ISOLA DEL TESORO - IL MUSICAL

21/12/2018 21:00

Palaflorio

BARI (BA)

prezzi 
Palaflorio
Settore ASettore ASettore ASettore ASettore ASettore ASettore ASettore BSettore BSettore BSettore BSettore BSettore CSettore CSettore CSettore CSettore C

{{settore.descSettore}}


Disponibile
Selezionato
Venduto

Tariffa:

{{tipTitolo.descrizione}}

Prezzo:

{{tipTitolo.prezzo | currency:"€":2}}

Prevendita:

{{tipTitolo.prevendita | currency:"€":2}}

N.:

Abbonamento:

{{abb.titolo}}

Prezzo (Prev.):

{{abb.tipoTitolo.prezzo + abb.tipoTitolo.prevendita | currency:"€":2}} ({{abb.tipoTitolo.prevendita | currency:"€":2}})

N.:

Pacchetto:

{{pacchetto.descrizione}}

Prezzo:

{{pacchetto.prezzo | currency:"€":2}}

N.:

Dettagli evento Nascondi 

L’isola del Tesoro il Musical è uno spettacolo che ripropone la trama del famoso romanzo di Robert Louis Stevenson “Treasure Island”, in una nuova veste teatrale che musicale che fonde le atmosfere intrise di avventura, tipiche della letteratura dell’autore originale, con la modernità di arrangiamenti e scelte musicali vicine al gusto del pubblico odierno.Lo spettatore viene catapultato nella metà del ‘700 insieme a uomini di mare e storie leggendarie di isole e tesori, insieme al protagonista Jim Hawkins, che si ritrova improvvisamente ad affrontare a viso aperto, nonostante la sua giovane età, l’occasione che aspettava da una vita. Il momento di partire per un avventuroso viaggio alla ricerca di un misterioso tesoro, infatti, sembra improvvisamente dare un importante impulso alla ricerca di Jim della propria felicità. La sessa ricerca accomuna tutti i personaggi dell’opera come accomuna l’essere umano, e porta la trama a svilupparsi attraverso conflitti e falsità, mille rischi e pericoli che metteranno a dura prova la buona riuscita della spedizione, guidata dal capitano Smollett. Il tema principale della ricerca della felicità porta a numerosi spunti di riflessione adatti a un pubblico di tutte le età. Seguendo l’importante indicazione di Stevenson, secondo cui il fanciullo comune rappresenta la guida morale per la vita dell’essere umano adulto, il nostro spettacolo offre un viaggio attraverso le scelte che spesso nella vita si è portati a fare nel continuo tentativo di raggiungere la felicità. Questo viaggio ci porterà a una sorta di ritorno alla semplicità, all'innocenza tipica della giovinezza e alla moralità pura che i bambini posseggono. Rispettando anche la tagliente essenzialità letteraria di Stevenson, la nostra versione musical disegna in maniera netta e ben caratterizzata i vari personaggi e gli eventi della storia, proponendo una messa in scena dinamica e scorrevole. La musica fonde momenti sinfonici e orchestrali, che ricordano quelle sonorità tipiche delle produzioni cinematografi che del genere d’avventura, con il suono fresco e moderno del pop-rock. Una musica che accompagna i momenti più intensi dello spettacolo evidenziandone tensione, serenità ed energia a seconda delle scene. Ma anche una musica cantabile, che si memorizza facilmente e che è in grado di coinvolgere lo spettatore. L’impianto scenico fornisce una cornice artistica di ampio respiro ai movimenti degli attori e dei ballerini.